L’ATTACCO ALLA DEMOCRAZIA VENEZUELANA È INACCETTABILE

Con l’esautoramento dei poteri parlamentari stabilito il 29 di marzo scorso dalla Corte Suprema è stato inferto il colpo di grazia ad una democrazia che Maduro voleva ancora far credere esistente, seppure solo nella forma. Questa sentenza espropria il Parlamento di ogni funzione e rappresenta così il culmine delle violazioni perpetuate contro l’Assemblea Nazionale, la rappresentanza popolare e i diritti umani.

Seguo da vicino la causa venezuelana fin dall’inizio del 2014, quando sono stata in missione ufficiale, dopo le prime manifestazioni represse con la forza. Da allora, registro con sempre maggiore preoccupazione l’evolversi della situazione attraverso il costante dialogo sia con gli organi di rappresentanza degli italiani in Venezuela sia con Corina Machado, la ex-deputata destituita illegalmente dal suo incarico nel 2014 per decisione del presidente dell’Assemblea Nazionale, e che ho ho avuto il privilegio di accompagnare in visita presso la Commissione dei Diritti Umani del Parlamento Europeo.

Quest’attacco alla democrazia venezuelana è inaccettabile: come rappresentante degli italiani in Venezuela e come parlamentare sudamericana eletta alla Camera dei Deputati della Repubblica Italiana, manifesto la mia solidarietà agli italiani lì residenti e rinnovo il mio impegno a sensibilizzare le forze democratiche a livello internazionale per un’efficace presa di posizione davanti a questa degenerazione della democrazia, evidente preludio di un colpo di stato.

Per questo, dopo la mia ultima missione a Caracas, all’inizio di quest’anno, ho voluto organizzare la visita (8 febbraio) del nuovo presidente dell’Assemblea Nazionale, il deputato Julio Borges, al Parlamento brasiliano, con alcuni dei cui membri sto ora collaborando all’organizzazione di un incontro tra i presidenti dei parlamenti dell’America del Sud, per affrontare appunto il caso del Venezuela. L’incontro è previsto a Brasilia per il prossimo 23 maggio.

Renata Bueno

Segue materiale di approfondimento degli attacchi perpetuati contro l’Assemblea Nazionale del Venezuela, comprese le ultime sentenze della Corte di Giustizia che la espropriano delle sue funzioni:

Copia di Ataques suscitados en contra de la Asamblea Nacional venezolana y sus diputados – Junta Directiva – Asamblea Nacional

Copia di Sentencia del TSJ Nro 155 del 27-03-17 – Junta Directiva Asamblea Nacional

Copia di Sentencia del TSJ Nro 156 del 29-03-17 – Junta Directiva Asamblea Nacional

Categoria:
 

Your browser is out of date. It has security vulnerabilities and may not display all features on this site and other sites.

Please update your browser using one of modern browsers (Google Chrome, Opera, Firefox, IE 10).

X