IMPORTANTE IL SALUTO DEL PRESIDENTE MATTARELLA AGLI ITALIANI ALL’ESTERO

 

3 FEBBRAIO 2015- Per la deputata Renata Bueno, che in soli due anni di mandato parlamentare partecipa alla seconda elezione di un Presidente della Repubblica Italiana (il cui incarico ha normalmente una durata di 7 anni), è stata “una grande emozione quando il neoeletto presidente Sergio Mattarella ha salutato gli italiani che vivono all’estero”.

Oggi, nel giorno del giuramento, il presidente ha fatto il suo pronunciamento in Parlamento. Nel discorso ha voluto rivolgere alcune parole alle collettività degli italiani all’estero: «Parlare di unità nazionale significa, allora, ridare al Paese un orizzonte di speranza. Perché questa speranza non rimanga un’evocazione astratta, occorre ricostruire quei legami che tengono insieme la società. A questa azione sono chiamate tutte le forze vive delle nostre comunità in Patria come all’estero. Ai connazionali nel mondo va il mio saluto affettuoso.»

“Le sue parole – ha concluso la deputata – sono il degno riconoscimento dell’importanza della presenza delle comunità italiane nel mondo, sia come forza economica sia come forza sociale. Un’attenzione, quella del Presidente della Repubblica che sono certa non mancherà durante tutto il suo mandato nei confronti di chi, anche da lontano, sente forti le sue radici e il senso di appartenenza all’Italia”.

Fonte discorso del Presidente: http://www.repubblica.it/speciali/politica/elezioni-presidente-repubblica-edizione2015/2015/02/03/news/il_discorso_del_presidente-106420404/

 

Your browser is out of date. It has security vulnerabilities and may not display all features on this site and other sites.

Please update your browser using one of modern browsers (Google Chrome, Opera, Firefox, IE 10).

X